Tradizioni a tavola

Gnocchi alla Bagna Cauda

By 2 aprile 2016 No Comments
Blog - Gnocchi Bagna cauda

Oggi la ricetta di iTaste Italy è molto semplice: con pochi ingredienti e brevissimo tempo di preparazione è possibile assaporare il meglio della cucina regionale italiana.

Ecco a voi gli Gnocchi alla Bagna Cauda. Sì avete capito bene…  a dir la verità è stata una voglia incommensurabile di bagna cauda che mi ha spinto a sperimentare questa nuova ricetta, ma pensare di lavare e tagliare le verdura mi ha spiazzato. Allora mi sono chiesto: “Perchè devo mangiarla sempre con le verdure?” Ed è arrivata subito la risposta; per questo ho provato ad usare la bagna cauda come condimento.

Il secondo quesito è stato: “Condimento per cosa?” Visto il mio precedente disagio con le verdure mi sono detto: perchè aspettare la pasta che cuocia… uso gli gnocchi: 2/3 minuti sono cotti.

Blog - Gnocchi Bagna cauda

E così ho atteso che gli gnocchi venissero a galla. Appena scolati li ho messi in una padella antiaderente a fuoco lento, ho aggiunto 2/3 cucchiai di Bagna Cauda e man mano che il tutto si legava osservavo gli gnocchi e notavo che diventavano belli cremosi. L’unica mia preoccupazione era l’aglio. Ma sorprendentemente gli gnocchi hanno assorbito tutte le fragranze; e il risultato è stato un ottimo equilibrio al palato per un mix perfetto da gustare dopo una bella giornata di lavoro e vi posso assicurare che dopo aver finito il piatto… ne desideravo ancora.

Ingredienti per gli Gnocchi:

-1 kg di patate bianche
-300 gr di farina

-1 uovo
-sale

Ingredienti per il condimento:

-1 Vasetto di Bagna Cauda

Preparazione Gnocchi:

Per preparare gli gnocchi di patate fatti in casa prendete una pentola e aggiungete dell’acqua. Salatela con un po’ di sale grosso. Quando bollirà, aggiungete le patate con la buccia e lasciatele nell’acqua per 15 minuti finché non saranno cotte.

Blog - Gnocchi Bagna cauda
Blog - Gnocchi Bagna cauda
Blog - Gnocchi Bagna cauda

Scolate le patate e lasciatele raffreddare (per far prima potete anche passarle sotto un getto di acqua fredda). A questo punto, togliete la buccia e passatele nel passaverdura. Nel caso non l’aveste, mettetele in una ciotola e schiacciatele bene con una forchetta.

Prendete la spianatoia di legno e versate a fontana la farina in modo da formare una montagnetta. Con il pugno della vostra mano fate un buco e dentro metteteci l’uovo intero, il sale e le patate schiacciate.

Impastate e lavorate il composto per qualche minuto finché non sarà omogeneo ed elastico; fino a che le patate non appiccicheranno più e le vostre mani rimarranno asciutte.

A questo punto, fate delle strisce di pasta, dei salsicciotti lunghi dello spessore di un mignolo, utilizzando tutta la materia che avete. Staccate dei piccoli pezzetti di 2 cm circa e con una forchetta o con il dito indice fate una leggera pressione su ognuno dei pezzi in modo da dargli la forma arrotondata e cava degli gnocchi.

Ora, lasciateli riposare per almeno 20 minuti in modo che diventino sodi e compatti.

Blog - Gnocchi Bagna cauda

La cottura è velocissima. Dovete prendere una pentola grande e riempirla d’acqua salata. Quando bollirà, aggiungete a poco a poco gli gnocchi i quali saranno pronti in pochi minuti. Quando saranno venuti a galla, vorrà dire che sono da scolare.

Condimento:

Versare 2/3 cucchiai di Bagna Cauda in una pentola anti aderente, aggiungere gli gnocchi e farli saltare per circa 2 minuti, giusto il tempo per scaldare la bagna cauda e legare il tutto. Appena pronti, servire caldi.

Buon Appetito!

Leave a Reply